Il primo Children's Museum risale al 1899 ed è stato costruito a Brooklyn. In Italia esistono solamente due strutture simili nate di recente a Napoli e a Genova, mentre ve ne sono moltissime negli Stati Uniti, in Canada, Venezuela, Messico, Nuova Zelanda, Israele, Inghilterra, Francia, Germania, Spagna, Norvegia e Svezia.

Il più grande Children's Museum è a Indianopolis (http://www.childrensmuseum.org/index2.htm) ed ha un percorso museale di oltre 15000 mq. Negli ultimi cinque anni, nel mondo, sono stati aperti circa sessanta musei dei bambini e oggi ve ne sono più di 100 che hanno pianificato la loro futura apertura al pubblico.

Ricordiamo adesso i Children's Museum nel mondo che per grandezza e popolarità sono i più importanti e popolari:

Concludiamo parlando del museo dei bambini messicano "Papalote Museo del Nino" (http://www.papalote.org.mx). In questo museo, suddiviso in più sezioni, si incontra il corpo umano, il mondo nel quale viviamo, la scienza, la comunicazione, l'espressività, un laboratorio di gioco e manipolazione di materiali riciclati e molto altro ancora.